Il cinema italiano al Bernini Palace di Firenze | Hotel Bernini Palace - Hotel 5 stelle lusso
X

BEST RATE GUARANTEED

Arrivo
Notti
Camere Persone  
Codice Promo

Il cinema italiano al Bernini Palace di Firenze

Il cinema italiano al Bernini Palace di Firenze

Stile

Ven, 26/11/2021 - 10:00

La Hall del Bernini Palace

Il Bernini Palace è da sempre la casa, a Firenze, dei protagonisti del cinema internazionale, sia di Hollywood che del Bel Paese. In molti hanno frequentato l’hotel, David Foschi li ricorda tutti, avendo avuto l’occasione di incontrarli personalmente, prima come giovane segretario alla Reception e poi come Direttore. In particolare, il Bernini ha ospitato molte personalità del cinema italiano, specialmente in occasione di manifestazioni e festival.  

Gli ospiti del Bernini: le stelle italiane in visita in città

Hanno dormito e cenato qui, tra eleganti arredi d’epoca e marmi pregiati, per una notte soltanto o per periodi più lunghi. Ad esempio, un giovane – e ancora abbastanza sconosciuto – Giuseppe Tornatore, nel 1989, quando il suo Nuovo Cinema Paradiso era nelle sale. O ancora, Sophia Loren, salutata nel 2006 da tantissimi fan assiepati all’ingresso. Uno degli ospiti più noti, Vittorio Gassmann si innamorò talmente di Firenze e del suo fermento culturale da aprire qui la sua Bottega Teatrale, nel 1979, per formare i giovani attori: per quasi 25 anni è stata un’eccellenza nel panorama italiano e non solo. 
Altri ospiti furono Ugo Tognazzi, l’indimenticabile Conte Mascetti di Amici Miei, e Bernardo Bertolucci, emiliano con la Toscana nel cuore. Poi Marcello Mastroianni, che è entrato nel cuore dei fiorentini non solo per i suoi meriti artistici. Ospite nei primi anni ’90, è stato, nel 1975, l’iniziatore di quella che è diventata una tradizione che prosegue anche oggi, con donazioni da parte di cittadini e associazioni: ha regalato migliaia di alberi al San Salvi, che era stato il set del film “Per le antiche scale” di Mauro Bolognini. Lando Buzzanca è stato un cliente abituale, Antonio Albanese ha alloggiato spesso all’hotel, mentre Pierfrancesco Favino amava fermarsi alla Lounge Bar del Bernini e in un’occasione soggiornare in una delle nostre suite. Altri nomi di rilievo, sfogliando il Libro d’Oro dell’hotel, sono Alessandro Haber, Giancarlo Giannini, Gabriele Lavia, Enrico Lo Verso, Stefania Sandrelli, Tonino Delli Colli, storico direttore della fotografia di Sergio Leone. Decenni di storia del cinema italiano uniti da un’esperienza di accoglienza e ospitalità. 
 

 

La Miglior Tariffa disponibile

Sul nostro sito web ufficiale vi garantiamo sempre la migliore tariffa disponibile e proposte esclusive per vivere un soggiorno indimenticabile.

Pagamenti Sicuri al 100%

Per la conferma della prenotazione con carta di credito questo sito utilizza un server sicuro, secondo lo standard mondiale di cifratura Secure Socket Layers (SSL).

Assistenza Costante

Il nostro staff è sempre a vostra disposizione per seguirvi durante le fasi di prenotazione ed offrirvi la soluzione migliore per il vostro soggiorno. Contattateci al numero telefonico +39 055 288621 oppure via mail a bookinghotelbernini@duetorrihotels.com